Il diritto di sciopero si esercita nell’ambito delle leggi che lo regolano.

Cara Laika, devi sempre fare attenzione… Il fatto che un qualcosa sia previsto dalla nostra Costituzione, purtroppo non è sinonimo che questo qualcosa venga sempre garantito… Bisogna stare all’occhio, non ci si può far sfuggire nulla, pena la perdita dei nostri diritti!

La legge 146/1990 che regola lo sciopero è quella del 12 giugno 1990, appunto la n. 146, recante le “Norme sull’esercizio del diritto di sciopero nei servizi pubblici essenziali“.

Condividi